Menu
L'AGRITURISMO MARCARINI È PRONTO AD ACCOGLIERVI

L'AGRITURISMO MARCARINI È PRONTO AD ACCOGLIERVI

Neviglie è un luogo incantevole. Un piccolo borgo che sorge sulla cima delle colline, la cui vista spazia a 360 gradi su vigneti che si estendono fino all’orizzonte come un mare verdeggiante. Ubicato sulle colline fra Neive, Mango, Treiso e Trezzo Tinella, Neviglie è terra di Moscato, Dolcetto e Barbera e dista pochi chilometri da Alba, la capitale delle Langhe e Barbaresco, dove si produce l’omonimo e prestigioso vino. La zona di Neviglie è anche un luogo di cultura: nella parrocchiale del paese si conserva un capolavoro del Rinascimento, lo Sposalizio mistico di Santa Caterina, opera del Macrino d’Alba, celebre pittore vissuto tra il 1460 e il 1520. Il vicino paese di Neive, inoltre, grazie ai suoi meravigliosi palazzi secenteschi e il centro storico di impianto medioevale perfettamente conservato, è stato riconosciuto dall’ANCI come uno dei borghi più belli d’Italia.

È in questo luogo ricco di fascino che sorge il L'Agriturismo Marcarini. Immerso nella natura ma ben collegato con le principali città della zona, l’Agriturismo Marcarini ha riaperto le porte ai turisti e agli enoappassionati curiosi di scoprire la cultura e il “gusto” delle Langhe, recentemente riconosciute Patrimonio Mondiale dell’umanità dall’Unesco.

Una storia di ospitalità

Recentemente restaurato, l’edificio che ospita l’Agriturismo Marcarini ha una storia particolare. Fu costruito nel XIX secolo come residenza di un noto personaggio dell’epoca, Vittorio Doglio, il quale, nella seconda metà dell’800, prestò servizio militare sotto i Savoia. Uomo di bassa e robusta costituzione, il Doglio venne soprannominato sergentin, cioè «piccolo sergente», nome con cui ancora oggi viene indicata la cascina dell’Agriturismo Marcarini. Il fatto curioso è che proprio il Sergentin e la sua famiglia, intuendo il fascino di quei luoghi, trasformarono la loro residenza in un luogo di villeggiatura. Allora si veniva a Neviglie per «le cure del Dolcetto e dell’acqua sulfurea», come si legge in vecchi documenti. «Il Dolcetto» rappresentava la vocazione al vino e al buon cibo delle tavole langarole, mentre l’«acqua sulfurea» era una caratteristica locale. In quest’area scorrevano infatti correnti saline o sulfuree, che venivano utilizzate per scopi medicamentosi o per uso domestico. Ancora oggi, proprio all’interno del nostro agriturismo, sgorga una di queste sorgenti.

La struttura contemporanea

Nel 1995, affascinati dalla bellezza dell’ambiente e della casa, la nostra famiglia ha acquistato la proprietà e cominciato i lavori di ristrutturazione. Abbiamo deciso di conservare lo stile e i materiali originali, mantenendo inalterato il fascino delle dimore di campagna dell’800. Oggi l’agriturismo ha sei grandi camere divise in tre tipologie: al pianoterra le Classiche, al primo piano le Superior e la Junior Suite.

Il giardino

Per accogliere l’arrivo della bella stagione abbiamo rinnovato il giardino ripiantando oltre 300 tra fiori e piante: ortensie, hosta, pervinche, varie tipologie di bambù e alberelli. È stato un lavoro minuzioso che rende il luogo ancora più affascinante. Nel giardino è disponibile, per i clienti, una grande vasca jacuzzi immersa nel verde, in cui potersi rilassare osservando boschi e vigneti.

Chiara all'opera nel giardino dell'Agriturismo Marcarini Lavori nel giardino dell'Agriturismo Marcarini

 

Le degustazioni e le visite in cantina

Marcarini non è solo accoglienza, ma anche vino. I Poderi Marcarini producono i grandi vini delle Langhe a partire dai migliori cru della zona, uno su tutti il Brunate, da cui si otteniamo il Barolo Brunate Docg. Durante il vostro soggiorno è sempre possibile acquistare i nostri vini, organizzare una degustazione o una visita alle nostre storiche cantine di La Morra, a pochi chilometri di distanza.

Avventure e trekking

Il nostro Agriturismo è immerso in una delle aree più affascinanti delle Langhe. Per questo incoraggiamo i nostri clienti a scoprire le meraviglie di questi luoghi. Basta chiedere: vi aiuteremo a progettare la vostra avventura o la vostra escursione tra trekking, gite a cavallo, noleggio bici, tour in segway, voli in mongolfiera e moltissimo altro. Un progetto a cui abbiamo aderito con convinzione è la nuova mappatura dei sentieri delle colline di Barbaresco: un progetto sostenuto da Trekking in Langa e dai comuni della zona. Il risultato, sarà la creazione di una mappa «Dal Barbaresco al Moscato alla Langa di Fenoglio»: quasi 150 km di sentieri per tutti i tipi di escursionisti che partendo a da Alba giungono fino a Mango e Castiglione Tinella, passando per Neive, Neviglie, Treiso, Camo, Cossano Belbo e tanti altri comuni limitrofi.

La mappa sarà presto disponibile presso l’Agriturismo Marcarini e nelle principali strutture turistiche.

Il ristorante

Novità assoluta dell’estate 2016 sarà l’apertura del nostro ristorante nei locali oggi adibiti a sala colazione. Dedicato esclusivamente ai clienti dell’agriturismo, servirà piatti della tradizione piemontese secondo menù giornalieri che potranno essere concordati e prsonlizzati direttamente con noi. Un servizio in più per chi vuole rilassarsi e gustare il meglio di ciò che questa terra sa offrire. Seguiteci sui nostri canali social per restare aggiornati! 

   

 

 

Facebook Twitter Google+ Pinterest

Lascia un commento

Marcarini - Azienda Agricola
Marcarini - Agriturismo
Marcarini - Wine Shop
Piazza Martiri, 2
La Morra (CN) Italia
Tel +39 0173 50222
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Località Tinella, 19
Neviglie (CN) Italia
Tel +39 0173 630004
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Via Umberto I, 34
La Morra (CN) Italia
Tel. +39 0173 50222
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
×